Alleanze strategiche, JV e acquisizioni

TOGETHERING

In mercati in cui è sempre più complesso competere in logica puramente “stand alone”, lo sviluppo di una corretta strategia di partnership, JV o acquisizione risulta spesso l’unica opportunità di crescere e consolidare la posizione competitiva dell’azienda, condividendo valore creato e rischi di business. In questo contesto risulta fondamentale strutturare un percorso efficace che, definiti gli obiettivi strategici dell’azienda, consenta di valutare le aree/competenze da rafforzare attraverso un sistema di alleanze ed avviare quindi un’attività strutturata di scouting/valutazione di possibili partner industriali. E’ altresì necessario evitare di farsi guidare “strumentalmente” da un percorso inverso, ovvero cogliere opportunità tattiche di partnership/alleanze senza avere prima definito chiaramente un quadro strategico solido e condiviso

ELEMENTI QUALIFICANTI

  • Articolazione delle implicazioni della strategia aziendale in termini di competenze/asset da sviluppare internamente per acquisire vantaggi competitivi duraturi
  • Brainstorming su possibili competenze/asset presenti all’esterno dell’azienda e autovalutazione dei gap verso i desiderata, attraverso specifici workshop con il management
  • Valutazione delle diverse opzioni di “make or buy” secondo criteri condivisi su investimenti, probabilità di ritorno, tempi, complessità
  • Selezione di possibili soggetti in base al valore creato dalla partnership e posizionamento di tali soggetti su una matrice di valore per l’azienda e per il singolo partner
  • Approcci rapidi ed informali con i soggetti coinvolti per individuare i reali interessi ed i punti di rottura, prima di avviare un processo di valutazione più approfondito.
  • Sviluppo di una proposta di condivisione tra i partner del valore creato
  • Possibilità di supportare il disegno esecutivo della partnership sino a definire le regole di funzionamento ed il piano di integrazione operativa, secondo le modalità seguenti
    1. Come advisor della partnership “in fieri”, senza supportare il processo di negoziazione/valorizzazione tra le parti
    2. Come advisor di una delle parti assistendo anche la fase negoziale

BENEFICI

Un processo di valutazione delle partnership strutturato e condiviso a livello manageriale indirizza lo sforzo aziendale sulle priorità, gestendo preventivamente i rischi e le complessità. Inoltre, nella fase di scouting/confronto con i soggetti coinvolti, l’approccio si focalizza nel comprendere in una fase molto preliminare le reali ambizioni ed i punti di caduta delle parti, evitando rischi di sunk costs di tempo e risorse su progetti difficilmente realizzabili.

AMBITI DI APPLICAZIONE

Togethering è applicabile in ogni settore e fase di business in cui la collaborazione e/o l’integrazione di più soggetti consente di sviluppare un potenziale competitivo ed economico superiore a quello realizzabile dai soggetti presi singolarmente.

Se sei interessato a ulteriori informazioni in merito ai nostri interventi, contattaci per un incontro.

alleanze strategiche aziendali