Gestione del cambiamento

L’azienda è un divenire continuo che interagisce con un mercato in perenne evoluzione. Comprendere quando è il momento di ripensare il modello aziendale o di business, affrontando con sistematicità e determinazione il processo d’individuazione e attuazione dei cambiamenti, rappresenta al giorno d’oggi una capacità chiave dalla quale dipende il futuro stesso dell’impresa.

Quando il cambiamento richiede una concentrazione degli sforzi, i nostri clienti ci trovano al loro fianco in tutte le fasi importanti: dall'individuazione delle opportunità alla progettazione delle soluzioni, sino alla realizzazione operativa degli interventi, con un ruolo di formazione e assistenza continua al management.

La gestione del cambiamento è l’insieme delle tecniche e delle attività che sono funzionali a modificare operativamente il comportamento organizzativo di un’azienda.
Negli ultimi anni le grandi aziende hanno migliorato significativamente le capacità di definire obiettivi e strategie. Allo stesso tempo persiste la necessità di disegnare meglio le traiettorie di cambiamento dell’organizzazione e di essere assistite nella gestione coordinata di tutte le variabili che incidono sul cambiamento stesso. I continui mutamenti nel mercato e nei sistemi normativi (es. separazione di reti fisiche e infrastrutture da contratti commerciali, liberalizzazioni di alcuni settori dell’economia, globalizzazione dei mercati…) richiedono alle aziende una capacità di progettazione e gestione continua dei cambiamenti; conoscere le tecniche di change management e capire come integrarle nella gestione del Business As Usual della propria azienda è diventata quindi una competenza sempre più rilevante.

change management